Iran - I Nostri Consigli

Persepolis

Persepolis

La città santa di Qom

La città santa di Qom

La Moschea Rosa

La Moschea Rosa

La valle di Alamut

La valle di Alamut

Qavam House a Shiraza

Qavam House a Shiraza

Raccolta dello zafferano (safran)

Raccolta dello zafferano (safran)

Specialità tradizionali della cucina iraniana

Specialità tradizionali della cucina iraniana

Il Grande Deserto iraniano

Il Grande Deserto iraniano

Kaluts

Kaluts

Esfahan

Esfahan

 

Iran - I Nostri Consigli

DA LEGGERE: Le notti di Teheran, di Mahbod Seraji e Ottanta Canzoni, di Hafez 

 

DA ASCOLTARE: La musica iraniana oggi oltre a conservare la musica tradizionale persiana si è aperta anche ai nuovi generi musicali: pop, rock, metal, hip hop ed elettronica.

 

DA VEDERE: Alle cinque della sera, di Samira Makhmalbaf: Premio della Giuria al Festival di Cannes.

 

DA MANGIARE: l cibo in Iran è una forma tradizionale di ospitalità, tanto che le donne generalmente preparano delle porzioni in più per l’arrivo di eventuali ospiti.

Un pasto iraniano inizia con un abbondante Mazè: una serie di salse a base di verdure e yogurt che accompagnano il pane tradizionale.

L'ingrediente principale della cucina persiana è il riso, principalmente viene utilizzato il tipo basmati, che viene cotto al vapore dopo averlo tenuto una notte a bagno in acqua salata. Il riso così ottenuto viene condito (Polò) oppure viene accompagnato da salse (Khorèsht) molto elaborate.

Si tratta di stufati di carne conditi con frutta secca, spezie ed erbe aromatiche.